Lite per viabilità: caccia al colpevole mentre il sedicenne è ancora in pericolo di vita

Il sedicenne investito a Sparanise, in provincia di Caserta, lunedì 30 novembre è tuttora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Caserta e lotta tra la vita e la morte. Il ragazzo era a bordo di una moto quando un 30enne, con precedenti penali, gli avrebbe tagliato la strada e ne sarebbe poi nato un aspro litigio. Alcuni minuti dopo però, mentre il 16enne era a bordo del suo mezzo, è sopraggiunto improvvisamente il 30enne che con l’auto lo ha colpito facendolo cadere violentemente contro la pensilina della fermata dell’autobus. Il responsabile è ora ricercato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio.