Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Napoli e ProvinciaUltime Notizie

Napoli. Blitz della Polizia al quartiere Vasto: presi 5 migranti ladri e pusher

La Polizia di Stato ha arrestato in diverse circostanze cinque cittadini extracomunitari: due gambiani, due nigeriani e un algerino in tre diverse circostanze durante il controllo del territorio nel quartiere Vasto. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vicaria Mercato hanno arrestato poco dopo le 10.00 due cittadini nigeriani, di quarantuno e quarantatré anni per il reato di furto aggravato. I poliziotti, impegnati nel controllo del territorio, transitando in Via Pasquale Stanislao Mancini, hanno notato all’esterno di un negozio un gruppo di persone discutere animatamente.
Gli agenti, avvicinato il titolare dell’esercizio commerciale, hanno accertato che poco prima i due uomini, che erano stati bloccati da alcuni passanti, avevano rubato diversi prodotti di telefonia dal negozio. Dal controllo effettuato i poliziotti hanno rinvenuto in dosso ai due uomini: 7 cover in silicone per smartphone, 5 pellicole protettive in vetro temprato, 1 cassa wireless, 1 taglia capelli e 2 paia di cuffie wireless prodotti per un valore di euro 110,00. La vittima, inoltre, raccontava agli agenti che non era la prima volta che i due rubavano nel suo negozio e consegnava alla Polizia i video della sorveglianza dell’ultimo mese con i furti commessi per un danno di oltre mille euro.Tutta la refurtiva rinvenuta dai poliziotti è stata restituita alla vittima, i due uomini sono stati arrestati.
Poco dopo è stato arrestato un cittadino algerino 48enne per il reato di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo è stato notato dai poliziotti di Vicaria Mercato mentre consegnava, in Piazza Leone, tre dosi di hashish a un’acquirente che lo attendeva a bordo di un’autovettura. L’acquirente è stato bloccato e la droga appena consegnatagli è stata sequestrata , mentre lui è stato denunciato in stato di libertà per favoreggiamento e detenzione di sostanza stupefacente per uso non strettamente personale. I poliziotti hanno inseguito e bloccato lo spacciatore che era riuscito a scappare raggiungendo la sua abitazione in Via Carriera Grande.L’uomo aveva già riposto nell’armadio il giubbotto, poco prima indossato, con all’interno ancora i soldi euro 75,00.L’uomo è stato arrestato la droga e i soldi sequestrati.
In Via Milano, nel tardo pomeriggio, è stata la volta di altri due spacciatori entrambi gambiani di trentuno e quarantuno anni.I due sono stati notati dagli agenti impegnati nel controllo del territorio; il 31enne aveva appena ricevuto dei soldi da un’acquirente indirizzandolo dal complice per ricevere la droga. I poliziotti sono intervenuti riuscendo a bloccare immediatamente il 31enne mentre l’altro, ha tentato la fuga scappando in direzione di via Venezia ma, è stato bloccato poco dopo in piazza Garibaldi dopo una breve ma violenta colluttazione.Gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato, nelle tasche dei due, una banconota da euro cinque e quattordici dosi di marijuana. I due gambiani sono stati entrambi arrestati per il reato di spaccio di sostanza stupefacente e il 41enne anche per il reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Antonio Carlino

Tags
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>