Napoli. Minaccia di morte la sua ex davanti la polizia: preso 41enne

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vasto Arenaccia hanno arrestato L.E., napoletano di 41 anni, responsabile del reato di atti persecutori.Ieri sera, dopo una segnalazione giunta al 113, i poliziotti sono intervenuti in via Vecchia Poggioreale dove l’uomo stava minacciando di morte la sua ex compagna.Il 41enne è stato trovato all’interno del cortile di un condominio che percorreva ripetutamente e, mentre parlava al telefono, accorgendosi dell’arrivo dei poliziotti non ha esitato a pronunciare parole di offesa e minacce nei confronti della donna. Un comportamento che oramai aveva da diverso tempo e che non si è fermato neanche davanti all’arrivo degli agenti che lo hanno arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.