Napoli. Sbucano dalle fogne e rapinano ufficio postale: bottino da 95mila euro

poste

Novantacinquemila euro e’ il bottino di una rapina compiuta stamane all’apertura di un ufficio postale a Napoli. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, tre banditi – sbucati dalle fogne e armati – sono entrati in azione, indossando tute bianche e mascherine nere, mentre il direttore dell’ufficio di Via Polveriera stava immettendo il danaro nell’Atm/Postamat. Si sono fatti consegnare il danaro e sono fuggiti utilizzando il canale fognario. Un impiegato ha avuto un malore ma poi si e’ ripreso anche grazie all’intervento di un’unita’ del ‘118’. Indaga la polizia.