Reggina, le pagelle dgli amaranto: tanti disastri, salvi in pochi

Confente 6.5: nonostante le tre reti subite, il portiere si rivela decisivo su qualche azione pericolosa degli avversari. Uno dei pochi a salvarsi.

Conson 5: la difesa regala una prestazione horror. La stazza fisica del capitano oggi si è rivelata inutile contro avversari tecnici e veloci.

Seminara 5: il meno colpevole della situazione. La sua inesperienza influisce molto in determinate situazioni.

Salandria 4.5: anche oggi assente non giustificato, dopo un quarto d’ora ad alto livello si spegne nel corso della partita. Quasi spaesato in campo, sbaglia palloni elementari.

Zibert 4.5: corre tanto ma non concretizza nulla. Gli avversari prevedono ogni sua mossa.

Sandomenico 6.5: come ogni parita si rivela un motorino in campo. Macina chilometri su chilometri ed i compagni fanno affidamento esclusivamente su di lui. Manca solo il gol.

Marino 5.5: parte bene ma anche lui nel corso della partita si spegne. In piu’ di un’occasione prova il tiro da fuori quando potrebbe concretizzare meglio.

Tassi 4.5: gioca quarantacinque minuti e sembra essere assente. Tocca pochissimi palloni, il mister sceglie di sostituirlo per la seconda frazione di gioco.

Solini 5: insieme ai compagni di reparto regala una prestazione al di sotto della sufficienza.

Ungaro 6: in campo si rivela una spina nel fianco per gli avversari. Corre, crea e concretizza. Cevoli lo sostituisce ingiustamente a metà del secondo tempo.

Kirwan 6: la prestazione negativa della squadra influisce anche su di lui. Non al meglio della condizione, un turno di riposo potrebbe essere ideale per lui.

 

SUBENTRATI

Emmausso 4.5: Cevoli lo manda in campo per creare azioni importanti e lui si intestardisce nel dribbling e nell’uno contro uno. Il ragazzo dovrebbe capire che il calcio è un gioco di squadra.

Viola A. 5: sembra un alieno in campo, non riesce a seguire le azioni dei compagni e si ritrova spesso fuori posizione.

Petermann 4.5: entra in campo e sembra non esserci, delude le aspettative di tutti.