Rubano i risparmi per i regali natalizi di una bambina di 8 anni: i poliziotti fanno una colletta


Una colletta di Natale raccolta tra gli agenti delle volanti della questura di Vicenza ha reso felice Stella, una bambina di otto anni di origine peruviana ma residente in città. Nella serata di sabato due agenti si sono presentati con il cappellino di Babbo Natale e le hanno dato un salvadanaio con delle monete e consegnato altri doni. Fiaba di Natale con lietissimo fine per una bambina peruviana di otto anni residente a Vicenza, a cui a novembre erano stati rubati i risparmi messi da parte per i regali per le feste natalizie. Sabato sera due poliziotti delle volanti della questura vicentina si sono presentati a casa della piccola Stella con in testa il cappellino di Babbo Natale e le hanno donato un maialino salvadanaio pieno di soldi e altri regalini. Gli agenti, come riferisce il Gazzettino, erano rimasti colpiti dal pianto di Stella in occasione di un sopralluogo per la denuncia di un furto in una casa alla periferia ovest di Vicenza. La bimba, che vive insieme alla madre, aveva spiegato che i ladri le avevano preso una busta con all’interno i propri risparmi, 18 euro e 73 centesimi. I poliziotti, rientrati in questura, hanno avviato una colletta tra i colleghi con l’idea di fare a Stella una sorpresa speciale per il Natale. E sabato sera due agenti-‘Babbi’ hanno fatto questa consegna speciale.

Total
0
Shares
Previous Article

Incidente la notte di Natale, perdono la vita un 30enne e 25enne

Next Article

Un regalo di Natale per i tifosi della Samp: lo stabiese Quagliarella rinnova il contratto

Related Posts