Scafati. Svaligiata una villa e una scuola la notte di Natale

Sott’attacco, durante la notte tra il 24 e il 25 dicembre, una villetta di via Tricino, proprietà di un imprenditore titolare di un risto-pub di Santa Maria la Carità. I ladri si sono assicurati ori, oggetti preziosi e una cassaforte per armi portata via con tutto il contenuto. Un’azione indisturbata che lascia intendere che chi ha agito conosceva bene le abitudini e gli impegni dell’imprenditore per cui ha agito con tutta calma in un lasso di tempo che va dalle 19.00 circa alle due di notte (orario di lavoro dell’imprenditore). Il bottino è stato di circa diecimila euro. Ma i ladri non si sono fermati alla sola abitazione dell’imprenditore. Perché ignoti hanno presi di mira anche l’Istituto comprensivo Samuele Falco in via Trieste. I ladri si sono introdotti all’interno della scuola attravero la finestra di un’aula al piano terra opportunamente rotta. Hanno rubando il monitor di una lavagna interattiva e un computer portatile.E’ il quarto furto nella stessa scuola nel giro di tre mesi