Verso Inter-Napoli, Spalletti: “Sarà una partita da gol e champagne”

Nel giorno di Natale, Luciano Spalletti ha rilasciato un’intervista al posto della consueta conferenza stampa, in cui ha analizzato la difficile partita che attende l’Inter domani sera ed ha affrontato anche altri temi. Dopo gli auguri per le festività, ai quali mi unisco anche io, l’allenatore nerazzurro ha espresso il proprio parere riguardo le partite in questi giorni: “Certamente non siamo abituati a giocare in questo periodo, come in Inghilterra, infatti per i giocatori non sarà stato facile rinunciare a certe cose in questi giorni, però non sono state imposte restrizioni alimentari, confido nel loro buon senso, sono dei professionisti”. Sulla partita contro il Chievo: “I ragazzi sono molto delusi riguardo l’ultima partita, ma hanno dimostrato comunque di tenerci alla squadra in questi giorni di allenamento e non vedono l’ora di scendere in campo”. Su Ancelotti: “È il migliore in Italia, se non il migliore in assoluto, ne ha vissute tante e per questo c’è un po’ di timore nei suoi confronti”. Sul Napoli: “Loro sono una squadra forte, sicuramente non ci si annoierà e sarà una partita che promette gol e champagne”. Su Nainggolan: “Mi dispiace non averlo contro il Napoli, ma queste sono le regole e tutti devono rispettarle, spero di riaverlo già dalla prossima”.