Tsunami in Indonesia, sale a 281 il numero delle vittime

È di 281 vittime il bilancio, ancora provvisorio, dello tsunami in Indonesia. Attraverso il suo profilo Twitter, il portavoce dell’agenzia per i disastri, Sutopo Purwo Nugroho, riferisce che i feriti sono 1.016, 57 gli sfollati, mentre restano disperse 11.687 persone. Le case danneggiate sono 611. Nugroho sottolinea che “Lo tsunami è avvenuto improvvisamente” e “la comunità non ha avuto il tempo per evacuare”, per questo motivo il numero delle vittime “continua a crescere”. “L’Unità di crisi, la Farnesina e l’Ambasciata d’Italia a Giacarta sono attive per prestare ogni assistenza necessaria ai connazionali in Indonesia” in seguito allo tsunami che ha colpito Java e Sumatra causando 281 morti, si apprende da fonti della Farnesina.