Battipaglia. Aggredito dal ‘killer dei gatti’ l’inviato di Striscia Edoardo Stoppa

L’inviato di Striscia la notizia, Edoardo Stoppa è stato aggredito a Battipaglia assieme alla sua troupe durante un servizio su un presunto “killer di gatti” che avrebbe eliminato numerosi felini negli ultimi tempi. Dopo diverse ricerche, l’inviato ha scoperto l’identita’ dell’uomo e si e’ diretto a Battipaglia per intervistarlo. Il presunto killer non ha voluto rispondere alle domande di Striscia e ha chiamato la polizia. “Quando sono arrivati gli agenti – racconta Edoardo Stoppa – l’uomo e’ sceso di casa per attaccarci con un coltello di 25 centimetri”. E prosegue: “Per fermarlo sono serviti 5 agenti”, uno di questi, nel disarmarlo, si e’ procurato una lieve ferita ad un dito. L’uomo, un cubano residente a Battipaglia, ha inveito contro Stoppa, aggredendolo verbalmente. Essendo stato trovato dagli agenti in possesso di un coltello, e’ stato arrestato. Il soggetto ha una precedente denuncia a suo carico per maltrattamenti sugli animali.