Casertana, Sarno presente ieri in tribuna ma è destinato altrove

La presenza di Vincenzo Sarno nella giornata di ieri allo stadio Pinto di Caserta ha scatenato varie voci tra i sostenitori della rossoblu circa il suo approdo alla corte di Nello Di Costanzo e Raffaele Esposito. L’ex baby-prodigio è in uscita da Padova e nei giorni scorsi il suo nome era stato accostato alla Casertana, ma il suo arrivo all’ombra della Reggia appare complicato. Sulle tracce dell’esterno offensivo ci sono Monza e Catania, con gli Etnei che hanno già avanzato un’offerta di due anni e mezzo di contratto prontamente rifiutata dallo stesso Sarno per mancato accordo sulle cifre. Per quanto concerne invece la compagine di patria Berlusconi, c’è da liberare un posto over prima di poter concludere l’acquisto. L’opzione Monza è quindi quella più percorribile, col ragazzo che raggiungerebbe l’ex compagno Chiricò per riformare la coppia d’attacco che fece la fortuna del Foggia qualche stagione fa.
La sua presenza in tribuna durante Casertana – Rieti sarebbe quindi solo da ricondurre all’amicizia tra l’ex baby-prodigio e Antonio Vacca, entrambi nativi di Secondigliano ed ex compagni di squadra.