Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
CalcioUltime Notizie

Castellammare di Stabia terra di talenti: Sebastiano Esposito giovane fenomeno dell’Inter osservato da PSG e club di Premier

Castellammare di Stabia è da sempre una terra di talenti e sportivi. In particolar modo sono tanti i calciatori che dalla città delle acque sono arrivati fino all’olimpo della Serie A. Quagliarella, Donnarumma, Mirante sono solo alcuni esempi di giocatori che hanno raggiunto la massima serie. Ma da circa un anno a questa parte un altro cognome stabiese sembra essere pronto alle luci della ribalta. Stiamo parlando di Esposito, Sebastiano(classe 2002), Salvatore(classe 2000) e Francesco Pio(classe 2005) e tutti e tre sono di proprietà dell’Inter. Sebastiano e Francesco continuano a vestire la casacca nerazzurra, mentre Salvatore dopo aver vinto con l’under 17 è passato in prestito alla SPAL.
Tre baby fenomeni, tre talenti puri e speranze del calcio italiano ma chi sta facendo parlare di sè in quest’ultimo periodo è soprattutto Sebastiano. Il classe 2002 di ruolo attaccante ha siglato in questi primi 4 mesi di stagione 15 reti in 13 presenze tra under 17 e primavera nerazzurra. Proprio con la primavera quest’anno è arrivato l’esordio in Coppa Italia contro il Palermo nel 6-2 per l’Inter con una bella doppietta per l’attaccante stabiese. Ma Seb non è capace solo di fare gol: infatti alcuni talent scout hanno definito Esposito “un 9 con qualità da numero 10”. Killer instict sotto porta e ottima tecnica di base a soli sedici anni vuol dire solo una cosa: questo ragazzo è un vero e proprio fenomeno.
Non è il primo anno però che si parla di S.Esposito. Anche al termine della scorsa stagione infatti importanti squadre europee hanno chiesto informazioni al padre del ragazzo(Ex calciatore della Juve Stabia), il quale non ha smentito ai microfoni di FCINTER1908 i diversi interessi nell’estate 2018: “Non posso smentire l’interesse di squadre importanti dall’estero, ma per me e per la mia famiglia alcuni valori restano di primaria importanza. L’Inter ha creduto nei miei ragazzi già un po’ di tempo fa, tra noi c’è stata una stretta di mano e non bisogna mai dimenticare di essere riconoscenti verso chi ti ha sempre mostrato disponibilità. A luglio Sebastiano compirà 16 anni, non ci sono procuratori di mezzo perché è piccolo e curo io le sue cose, adesso l’unica parola spetta sempre e solo al campo, poi quando sarà maggiorenne, sarà libero di scegliere un professionista che curi i suoi interessi. Dopo il suo compleanno parleremo con l’Inter e troveremo una soluzione”. Le voci, però, dopo questo importante inizio di stagione 2018/2019 non si sono placate, anzi. E’ di pochi giorni fa la notizia riportata da diversi siti nazionali riguardante un forte interesse del PSG nei confronti di Esposito. L’Inter non vorrà privarsene poiché punta molto sul talento stabiese ma le sirene parigine e quelle di Premier League sono sempre più forti. Staremo a vedere l’evolversi della situazione in questa sessione di mercato e nella prossima. Nel frattempo il 16enne si gode la vita, l’Inter e la nuova e fresca convocazione in Nazionale.

Antonio Carlino

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>