Costringe la figlia di 18 mesi a chiedere l’elemosina: genitori denunciati

Napoli. Una nomade di 22 anni utilizzava la figlia di appena 18 mesi per l’ accattonaggio al Centro Direzionale di Napoli. Una pattuglia della Polizia Municipale ha notato la bambina che, sotto la pioggia, infreddolita, tendeva la mano ai passanti ed e’ intervenuta, bloccandole. La piccola e la madre, che era sprovvista di documenti, sono state trasferite al Comando del reparto Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale. La bambina e’ stata rifocillata. Qualche ora dopo al Comando e’ giunto il marito della 22 enne con i documenti di identita’. I genitori della bambina sono stati denunciati per accattonaggio e diffidati dal proseguire nella loro attivita’. La Polizia Municipale ha inviato una segnalazione alla Procura per i Minori per l’adozione di ulteriori provvedimenti in favore della bimba.