Il tecnico della Samp: “Quagliarella è straordinario e i suoi gol sempre belli”

L’impresa di Quagliarella va sottolineata, perchè in Italia non è semplice andare in gol con questa continuità. E’ difficilissimo, tanto che il record durava da oltre 20 anni”. Così Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria, intervenuto ai microfoni di Radio Anch’Io Sport parla del record di gol consecutivi in Serie A di Quagliarella. “Lui ha accumulato tanta esperienza e sa gestire le cose, Fabio è straordinario aldilà dei suoi gol che sono sempre molto belli”, ha aggiunto il tecnico doriano. “E’ un calciatore ben voluto, tutti ne riconoscono le qualità ed è in una condizione mentale straordinaria. Ora mette a disposizione dello spettacolo la sua esperienza”, ha proseguito Giampaolo. “Lui è straordinario nelle piccole cose, nello smarcamento e come riesce a trovare la posizione del corpo per impattare la palla in funzione della porta. E’ scrupoloso su tutto, ma a questo ci si arriva solo a tarda età”, ha spiegato ancora il tecnico doriano a proposito di Quagliarella. Alla domanda se può giocare fino a 40 anni come Totti, Giampaolo ha detto: “Sta bene, non salta un allemaneto e si allena sempre con entusiasmo. Ha lavorato anche in vacanza, forse troppo. Sa cosa deve fare, poi contro la carta di identità non si combatte. Lui è uno che parla poco e corre tanto, poi impreziosisce le partite con dei gol d’autore”.