Incidente aereo in Val D’Aosta, fermato il pilota francese, intanto le vittime salgono a 7


E’ stato arrestato il pilota dell’aereo che ieri si è scontrato contro un elicottero in Val D’Aosta, causando 7 vittime. Philippe Michel, 64enne francese, è stato fermato con l’accusa di disastro aereo colposo aggravato e omicidio colposo plurimo aggravato. L’uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere. Trovati anche i due corpi dispersi, senza vita, a pochi metri dalla carcassa dell’elicottero, sotto cumuli di neve.  Si tratta due uomini di 51 e 59 anni.

 

Fonte foto: soccorso alpino

Total
0
Shares
Previous Article

Sea Watch, il cardinale Sepe: "Di fronte ai problemi dell'umanità non dobbiamo fare discussioni"

Next Article

Reggio Calabria, forzano posto di blocco: rocambolesco insegumento in centro città

Related Posts