Juve Stabia, Casoli del Gubbio nel mirino: 100mila euro la rischiesta del club umbro

Il calciomercato sta entrando nel vivo. Anche in serie C le società dei tre gironi si stanno muovendo per rafforzare le rose e raggiungere gli obiettivi prefissati per la fine della stagione. Chi non avrebbe bisogno di nessun ritocco è la Juve Stabia di mister Fabio Caserta vista la classifica e il gioco espresso nella prima parte di stagione. Ma dopo aver rescisso il contratto consensualmente con Aktaou e l’arrivo di Germoni a rimpiazzare il terzino sinistro olandese, il Ds Polito avrebbe messo gli occhi sull’esterno destro del Gubbio Giacomo Casoli. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, la società umbra avrebbe chiesto 100mila euro per il cartellino del calciatore.
Il classe 1988, dopo l’esperienza a Matera la scorsa stagione ha giocato sei mesi a Gubbio racimolando 18 presenze condite da due gol. Il laterale potrebbe ricoprire non solo il ruolo di ala destra ma anche giocare sulla fascia opposta per dare diverse alternative a Caserta. Nei prossimi giorni si conoscerà il futuro di Casoli con la Juve Stabia sulle sue tracce.