Migranti, Saviano: “I porti non sono chiusi, Salvini sta mentendo”

Il ministro dell’Interno italiano dice che “i porti sono chiusi, ma i porti non sono chiusi. Ancora una volta sta mentendo. Il dato lo fornisce lo stesso Viminale. Dal 22 dicembre sono sbarcati in Italia 165 migranti e in tutto il mese ci sono stati 359 sbarchi. Tutti in silenzio, perche’ tutto questo non portava ad alimentare la propaganda del ministro Salvini”. Cosi’ in un video su Twitter Roberto Saviano attacca il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, parlando delle due navi umanitarie, la Seawatch e la Seaeye, con a bordo dei migranti che non hanno ancora un porto di destinazione. “Il sindaco di Napoli, quello di Palermo e altri sindaci che si stanno aggiungendo in queste ore – prosegue Saviano – hanno proclamato i loro porti aperti per accogliere queste persone, in coerenza con i principi europei e democratici di salvare vite. In coerenza – sottolinea – con la legge del mare che non e’ semplicemente evitare l’annegamento, ma anche portare in un porto sicuro la persona salvata. E quel porto – conclude – non e’ la Libia”.