Napoli. De Magistris ancora contro Salvini: “È razzista e xenofobo”

“Lei, signor ministro, pratica un pensiero politico che considero improntato alla discriminazione razziale ed alla xenofobia, tanto per fare un esempio. Lei e’ solo un abilissimo politico con un grande senso dell’opportunismo, se del caso da usare anche, senza scrupoli, sulla pelle dei piu’ deboli, ancor meglio se hanno il colore della pelle nera”. Cosi’ il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris su Facebook critica il ministro dell’Interno Matteo Salvini e la sua scelta di indossare divise della Polizia. “Lei non e’ un poliziotto, e’ un ministro che, finora, ha fatto solo crescere nel nostro Paese insicurezza, rancore, razzismo, odio e violenza – aggiunge – E’ la mia opinione da italiano. Non come Lei che, nel 2009, indossava una maglietta con la scritta Padania is not Italy ed oggi indossa un altro titolo: prima gli italiani. Se dovessi crederle dovrei pensare che oggi Lei e’ contro la Padania. Cerchi, sig. Ministro, facendo anche leva sui suoi freni inibitori, di evitare di trascinare, nella sua propaganda, le Istituzioni della Repubblica che sono a garanzia della tenuta democratica del nostro Paese”.