Pompei. Cresce l’attesa per il concerto di Alex Britti in piazza Santuario

. Sale l’attesa per il concerto di che si terrà stasera (mercoledì 2 gennaio, ore 21) in piazza Santuario. Sarà il cinquantenne cantautore romano, infatti, a firmare il primo grande evento del 2019 nella città degli scavi e del santuario. Concerto in piazza, e una vera e propria grande festa della musica per aprire l’anno nel migliore dei modi. E’ il nuovo corso dell’amministrazione guidata da Pietro Amitrano: qualità in luogo della quantità. Pochi eventi, ma di alto livello, per offrire ai turisti e ai cittadini di Pompei manifestazioni all’altezza del nome di una città nota in tutto il mondo.
Britti, cantante, autore, solista, bluesman e rocker, è senza dubbio uno dei più grandi chitarristi italiani, in grado di attraversare con personalità la musica del nostro paese, passando dalla canzone d’autore al pop, senza mai perdere la sua peculiare anima blues. Importante e radicato anche il suo rapporto con Napoli e la Campania. Parenti ad Afragola, e collaborazione (poi sfociata in grande amicizia) con Edoardo Bennato. A Pompei Britti porterà il meglio di tutta la sua produzione. I suoi successi (da Mi Piaci a Bene così passando anche per le ultime canzoni che lo hanno consacrato come cantautore di punta del panorama musicale italiano) e anche le sue cover. Appuntamento, dunque, a stasera per una notte da… 7000 caffè.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita?