Prima vittima per l’influenza, perde la vita un 68enne

Prima vittima per l’Influenza in Friuli Venezia Giulia con un 68enne di Zoppola (Pordenone) che domenica pomeriggio, e’ morto all’ospedale di Pordenone. L’uomo con patologie pregresse, era ricoverato da un paio di settimane nel reparto di terapia intensiva. A determinare il decesso le conseguenze dell’Influenza sul suo fisico. Al momento – precisa il Messaggero Veneto di Udine – in Friuli Venezia Giulia la situazione risulta ancora sotto controllo, con un’incidenza della sindrome influenzale di 2,81 casi ogni mille assistiti contro i 4,23 dello stesso periodo 2018, meno intensa dunque rispetto all’anno passato. La vittima era arrivata all’ospedale di Pordenone nei primi giorni di gennaio. Non era stato vaccinato causa le sue condizioni di salute.