Rapina nel casertano, commerciante preso a martellate

Violenta rapina nella notte in una villa a San Cipriano d’ Aversa. Quattro persone coi volti coperti e con accento dell’Est Europa sono entrati da una finestra, che era stata forzata, sorprendendo C.E., 55enne commerciante nel sonno e gettando nel panico lo stesso e la sua famiglia che è stata immobilizzata dai malviventi.
I ladri hanno sottratto circa 5000 euro in contanti, monili preziosi ed altri oggetti che hanno considerato ‘di valore’. Il capofamiglia è stato preso a martellate, mentre i ladri sono scappati dopo aver messo a soqquadro tutta l’abitazione. Sul posto è intervenuto il nucleo dei carabinieri di Casal di Principe per gli opportuni rilievi. Ancora in corso le indagini volte ad identificare i ladri e a chiarire la dinamica dei fatti. impresa non semplice data l’assenza di video sorveglianza.