Ricercato perde i documenti e va in caserma: arrestato mentre fa la denuncia

I carabinieri di Lodi hanno arrestato un uomo su cui pendeva un mandato di cattura internazionale emesso dall’autorità giudiziaria tedesca per reati contro il patrimonio. L’uomo è stato arrestato nella caserma di Lodi. Il 28enne è arrivato in caserma per denunciare lo smarrimento dei documenti, i militari nell’accogliere la denuncia, dopo aver fatto alcune ricerche come prevede la prassi, si sono accorti che pendeva un mandato di cattura. Dopo la formalizzazione della denuncia di smarrimento che accertava la sua identità è stato arrestato e trasferito in carcere. L’uomo attende di essere estradato.