Rischio gelate, prorogata allerta meteo in Campania

La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato l’allerta meteo per neve e gelate (la cui scadenza era fissata alle 20 di oggi) fino alle 12 di domani. In particolare, alle precipitazioni nevose che potranno verificarsi anche a quote basse, seguirà il rischio gelate che saranno persistenti. L’allerta riguarda l’intero territorio regionale. La Protezione civile raccomanda alle autorità competenti di mantenere in essere tutte le misure atte a mitigare e contrastare i fenomeni in corso e ancora previsti. Le previsioni del tempo per domani al sud prevedono al mattino nuvolosità irregolare a tratti compatta con precipitazioni nevose sparse sulle regioni adriatiche, Basilicata, aree interne della Campania e sulla Sicilia tirrenica, già a quote pianeggianti. Dal pomeriggio quota neve in rapida risalita fino a 500 metri, e fino a 1000 metri in serata, con precipitazioni in parziale attenuazione.