Senzatetto investito da un pirata della strada. Il cane lo veglia

Una storia d’amore che ha superato anche la morte quella del clochard Nereo e della sua cagnetta Lilla. L’uomo, Gino Murani, 74enne veneto, è stato ucciso questa mattina da un veicolo in corsa. Il violentissimo impatto, avvenuto in Via Puccini, una delle piu’ popolate di Roma, non ha lasciato scampo al clochard che è morto sul colpo. L’automobilista ha continuato il percorso senza soccorrere l’uomo, mentre l cagnolina è rimasta a vegliare sul corpo senza vita del padrone. Una storia che insegna, ancora una volta, come l’animo degli animali è piu’ puro è buono di quello degli essere umani.