Si lancia da un ponte alto 35 metri: sta bene

Una 33enne in provincia di è rimasta viva dopo un lancio da un alto 35 metri in contrada Safi a . Secondo quanto raccontato da alcuni testimoni la giovane è arrivata a bordo della propria auto, ha scavalcato il guardrail e si è lanciata nel vuoto. La fitta vegetazione ha attutito la caduta e la donna non ha subito particolari traumi. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine, i vigili del fuoco e gli uomini del soccorso alpino che hanno recuperato la ragazza e trasportata in elisoccorso all’ospedale di Palermo. Per lei solo alcuni graffi nessuna lesione interna o fratture.


Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità