Vesuvio imbiancato, temperature in calo nel Napoletano

Vesuvio imbiancato dalla cima fino alle quote piu’ basse: ecco come si presenta, questa mattina, il vulcano piu’ famoso al mondo a chi lo guarda da Napoli e dai comuni della provincia. Lo strato di neve, formatosi a causa delle piogge delle scorse ore, ricopre per intero il cono del cratere. Al momento tra Napoli e provincia le temperature sono fredde e il e’ cielo nuvoloso e a tratti soleggiato. La pioggia ha smesso di cadere da qualche ora. Le temperature previste per domani. Minime in aumento su Sardegna; in calo al nord-est, Campania e Sicilia occidentale; stazionarie sul resto del Paese. Massime in rialzo su Romagna, Marche, Molise e aree settentrionali di Puglia e Campania; senza variazioni di rilievo su Abruzzo e Basilicata meridionale; in diminuzione altrove.