Violenta la figlia giovanissima e picchia la moglie: arrestato 42enne della provincia di Caserta

Aggredisce la moglie per non farla parlare e violenta per anni la figlia appena diventata maggiorenne.
Violenza sessuale aggravata e maltrattamenti in famiglia: i carabinieri hanno arrestato questa mattina un 42enne di Alife su ordine della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Le indagini, condotte velocemente, hanno preso avvio a seguito della denuncia coraggiosa della moglie, che per molti anni è stata costretta a subire da parte del marito, quotidiani vessazioni, minacce di morte, violenze fisiche e psicologiche. Proprio in occasione dell’esclusione della figlia della donna (da poco maggiorenne) emergenza un ulteriore agghiacciante scenario, fatto di abusi sessuali perpetrati per anni, tra il 2011 ed il 2018, ai danni della ragazza l’uomo è finito in carcere.