Compie furto nella casa del figlio: denunciato

Un episodio probabilmente senza precedenti. Un uomo si è reso responsabile di un furto avvenuto nell’abitazione di suo figlio. Assieme ad altri due complici, il soggetto ha atteso che la vittima uscisse di casa per forzare la porta e recarsi in camera da letto per appropriarsi di 5mila euro in contanti conservati in un cassetto. I tre malviventi sono poi stati fermati ad un posto di blocco, dove è stata compiuta dagli agenti una perquisizione del veicolo che ha permesso di rinvenire la refurtiva e gli arnesi da scasso. Successivamente la somma sottratta è stata restituita al legittimo proprietario, rimasto profondamente sorpreso dall’accaduto.