Droga nascosta sotto arance e cipolle: tre arresti nel napoletano

Una tonnellata e 250 chilogrammi di hashish nascosta sotto cassoni di arance e cipolle. E’ la scoperta fatta dai carabinieri del Comando Provinciale di che hanno fermato due autocarri nella zona puteolana. Nei guai sono finiti due autisti ed un passeggero. Sono tutti incensurati, dovranno rispondere di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. Su un camion vi erano 836 chili di hashish coperti da cipolle, nell’altro, invece, oltre 400 chilogrammi di stupefacente nascosto sotto chili di arance.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità