Elena Ceste, toccante la lettera scritta dalla figlia Elisa

Toccante la lettera scritta da Elisa Buoninconti, figlia 18enne di Elena Ceste, la donna uccisa 5 anni fa dal marito. “Vorrei per un solo istante ritrovare il tuo calore nella magia di un abbraccio, avvolgendomi nel profumo della tua pelle! Vorrei parlarti un solo istante, per raccontarti il mio dolore! Vorrei ascoltarti un solo istante, per consolare il mio cuore e assaporare attimi di infinito amore! Vorrei… Vorrei… Vorrei… ma tu mamma non puoi!” prosegue Elisa nel suo post. “Il tuo alito impalpabile mi sussurra: ‘Non piangere, io sono il vento che ti accarezza, il sole che ti scalda, la pioggia che ti bagna… Io sono dentro di te…!!!’ Mi manchi Mamma!” 

Elisa vive con i nonni materni, i quali si prendono cura anche dei fratelli minori.