Emiliano Sala, anche la cagnolina Nala lo aspetta: la straziante fotografia pubblicata dalla sorella del calciatore

Sta facendo il giro del web la foto della cagnolina di Emiliano Sala condivisa sui social dalla sorella del calciatore italo-argentino, Romina. La didascalia è semplice: “Anche Nala ti aspetta”. Quella cagnolina adottata circa quattro anni fa dall’attaccante in un canile in Francia è sull’uscio della porta in attesa che il suo padrone ritorni. Purtroppo dopo il ritrovamento dell’aereo non ci sono più speranze per la cagnolina di rivedere Emiliano. Una storia commovente simile a quella del Film Hachiko, dove il cane, protagonista della pellicola, attende per dieci lunghi anni il suo padrone alla stazione centrale.
Nala ha dimostrato quanto un semplice animale domestico abbia più cuore di tanti esseri umani sulla faccia della terra. Il suo sguardo è rivolto verso l’orizzonte, verso le nuvole. La sua speranza è quella di giocare e correre con il suo amato padrone, una speranza spezzata da un destino infame e crudele. In cuor suo sa che non rivedrà il suo padrone, ma spera, fino alla fine.
Emiliano Sala da lassù veglierà anche sulla sua piccola e dolce Nala. Quanto è crudele il mondo. Troppo. Grazie Nala.