Firenze, sostanza tossica al posto della cedrata

Un trentaquattrenne è stato ricoverato d’urganza all’Ospedale fiorentino di Carreggi per aver bevuto una sostanza tossica al posto della cedrata. Il fatto è accaduto in un bar di Firenze, dove l’uomo aveva richiesto una bevanda comune ed invece si è visto somministrare un liquido letale. I militari hanno sequestrato il contenitore della sostanza dopo aver limitato anche l’area insieme al personale dei Nas di Firenze. Tempestivo l’intervento dell’elisoccorso che ha nettamente stretto i tempi di trasporto in ospedale.