Giugliano. Sequestrate 4 tonnellate di sigarette di contrabbando: tre arresti

La Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato quattro tonnellate di sigarette di contrabbando e tre persone, tutte di origine napoletana, sono state arrestate per traffico di tabacchi lavorati esteri provenienti dall’Est europeo. Le sigarette, della marca ‘Regina’, sono state trovate in un deposito di Giugliano in Campania, nascoste in parte nel locale e in parte su 4 autocarri e una vettura. I mezzi erano pronti a partire – secondo quanto hanno accertato le fiamme gialle – presumibilmente per rifornire le numerose bancarelle in giro per la città. Il locale, i mezzi e i tabacchi, del valore di circa un milione di euro, sono stati sequestrati.