Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Eventi

Il fisioterapista boschese con la passione per la musica sabato in esibizione a Torre Annunziata

“Chiunque ha talento. Ciò che è raro è il coraggio di seguire quel talento nel luogo oscuro a cui conduce”(Erica Long, scrittrice americana). E Pierluigi Russo, in arte Parrelle, di talento ma soprattutto coraggio ne ha da vendere. Parrelle è un 24enne di Boscoreale che ama la musica da sempre, e tra una giornata di studio prima e un’altra di lavoro dopo(oltre a saper cantare, Pierluigi è un fisioterapista) non ha mai abbandonato il suo sogno di emergere in un mondo tanto affascinante quanto complesso e pieno di insidie. La scelta del suo nome d’arte è apparentemente semplice: Parrelle è una zona del paese di Boscoreale, in quella strada dove tutto è iniziato, nella sua cameretta tra una nota e l’altra. Ma ritornando alla frase di Erica Long, Parrelle ha avuto coraggio a suonare la sua tanto amata chitarra o un pianoforte per esprimere tutte le sue emozioni. Da poco la realtà vesuviana ha iniziato a conoscerlo per qualche comparsata in una radio locale e il suo primo live nella serata di San Valentino qualche giorno fa. Le sue cover e i suoi inediti piacciono molto ai suoi seguaci e questo iniziale successo gli ha permesso di ricevere ulteriori inviti in locali nel vesuviano. La sua prossima performance sarà a Torre Annunziata sabato 23 febbraio presso la Libreria Libertà. Il suo live avrà inizio alle ore 19 e come al solito non mancheranno cover e il suo bellissimo inedito “Ti Sei Vista?” per allietare la serata degli ospiti. Una serata da non perdere per ascoltare il talentuoso cantante emergente di Boscoreale.

Foto: Davide Bianco Photographer

Antonio Carlino

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>