Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Serie C

Juve Stabia-Catanzaro, ci siamo: il Romeo Menti è pronto a trasformarsi in un inferno gialloblu

Dopo il turno di riposo, la Juve Stabia si appresta a tornare in campo, domani sera, contro il Catanzaro. Un vero e proprio big match di categoria visto che si ritroveranno di fronte la prima della classe contro la terza. Sarà una partita ricca di significati: due squadre che si sono sempre affrontate a viso aperte e che hanno spesso lottato per gli stessi obiettivi; due tifoserie calde e molto simili tra loro e forse il motivo più importante, la sfida a Gaetano Autieri, allenatore che ha battagliato con le Vespe in ogni stagione con tutte le squadra da lui allenate. Ad infuocare la vigilia del match il buon Autieri non ha fatto mancare alcune dichiarazioni pungenti nei confronti dell’ambiente stabiese: “Per quanto riguarda la gara di domani io “temo” l’ambiente che c’è quando si va nel napoletano, creeranno un ambiente ostile in cui non tutti rispettano le regole e questo può influire, anche se la differenza la faranno i giocatori e non i tifosi. Noi siamo estremamente competitivi, lo abbiamo dimostrato all’andata e lo dimostreremo domani. All’andata ci é andata male negli episodi e nelle decisioni dell’arbitro. Domani vogliamo vincere per continuare a fare bene.” E allora anche per questo motivo, domani sera, il pubblico del Menti dovrà dare un ulteriore esempio di civiltà sostenendo la propria squadra per aiutarla a portare a casa una vittoria stra decisiva. I tifosi gialloblu che domani invaderanno lo stadio dovrebbero essere circa 6 mila in base agli ultimissimi numeri di prevendita. Una bolgia da altra categoria, quella categoria che magari l’anno prossimo apparterrà alle Vespe e ai propri tifosi.
L’ostacolo Catanzaro sarà molto ostico, ma gli uomini di Fabio Caserta hanno dimostrato in tutta la stagione di essere giocatori e uomini di spessore. Tre punti domani vorrebbero dire quasi promozione. E’ tutto pronto, mancano solo 24 ore. La battaglia del Menti sta per iniziare.

Antonio Carlino

Tags
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>