Politica

La Manzo ne combina un’altra: la deputata sbaglia la foto dell’ospedale del suo collegio

“Grandi notizie per il territorio di Castellammare e Sorrento”.  E’ il post della deputata Teresa Manzo che, nelle ultime settimane, è stata alla ribalta nazionale per alcune gaffe pronunciate durante l’intervento a Montecitorio in occasione della votazione sulla Legge di Bilancio. La deputata  annuncia lo sblocco dei fondi per l’emodinamica all’ospedale San Lenonardo, un reparto strategico per il nosocomio di Castellammare. Tutto bene, anzi benissimo…peccato che la deputata della Commissione Bilancio alla Camera in quota Movimento 5 Stelle ne combina un’altra delle sue. Infatti nella combo di foto illustrative sbaglia ospedale e confonde il pronto soccorso dell’ospedale Ruggi di Salerno con l’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, la città del suo meet-up, dove ha fatto e fa attività politica nonchè città che la anche eletta alla Camera dei Deputati.
“Nel giugno scorso, durante la sua prima visita ufficiale in Campania, abbiamo voluto che il nostro ministro per la Salute Giulia Grillo toccasse con mano la realtà del presidio stabiese, dove ha potuto constatare in prima persona questa grave criticità rispetto alla quale ci eravamo attivati già da tempo – prosegue la Deputata su Facebook – In questi giorni abbiamo ottenuto lo sblocco dei fondi per l’apertura di un reparto indispensabile e che consentirà di salvare vite umane. In queste stesse ore abbiamo appreso che sono stati sbloccati anche i fondi per l’apertura di un reparto di rianimazione all’ospedale di Sorrento. Stiamo lavorando pure sul fronte della chiusura dello Psaut di Gragnano. I nostri Consiglieri regionali della commissione sanità sono stati allertati e seguono con attenzione la questione. Purtroppo fino a quando avremo questa gestione della sanità regionale sotto la guida di De Luca, continueremo ad assistere alla chiusura di presidi come lo Psaut di Gragnano e il punto di primo intervento di Pollena Trocchia. C’è molto ancora da fare per risollevare lo stato dei nostri presìdi ospedalieri che vedono ancora poco personale e problemi organizzativi. Ci riusciremo”. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Onlinemagazine

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>