Lamezia Terme, sequestrati beni per 1,5 mln di euro

Beni e terreni sono stati sequestrati in queste ore dalla Guardia di Finanza di Lamezia Terme sul provvedimento emesso dal Tribunale di Catanzaro. Dalle indagini è emerso che i beni nella disponibilità dei sei destinatari del provvedimento sono di valore del tutto sproporzionato e ingiustificato rispetto ai redditi dichiarati e al tenore di vita mantenuto. Sotto sequestro tre ville abdicate sul suolo di Lamezia Terme, un terreno con annesso appartamento nella medesima città e un secondo terreno sul quale è stata construita abusivamente una villa, due moto e nove autovetture.