Maltempo, vento forte e neve nel napoletano: collegamenti a rilento per le isole

Un forte vento freddo ha svegliato questa mattina la provincia di Napoli e buona parte di tutto il territorio regionale che in alcuni punti ha visto anche cadere dei fiocchi di neve. Il vento forte, per il quale la protezione civile della regione ha emanato un bollettino di allerta meteo, ha creato numerosi danni. Sono infatti tante le telefonate ai vigili del fuoco. Sospese le corse veloci e anche molte corse dei traghetti nel golfo di Napoli a causa del forte vento che rende il mare molto agitato e che sta causando mareggiate lungo le cose di Ischia e di Capri. Cancellate per avverse condizioni meteo le corse previste entro mezzogiorno dalle compagnie Caremar e Alilauro, molte anche le corse delle navi Medmar cancellate sulle tratte dai porti di Napoli e Pozzuoli per le isole Ischia e Procida. A Napoli e a Benevento i sindaci Luigi de Magistris e Clemente Mastella hanno emanato un’ordinanza che dispone la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, parchi e cimiteri.