Napoli. Amianto nel quartiere Ponticelli: eseguita operazione di bonifica


Napoli. Avevano depositato più di cinquanta chilogrammi di amianto nella zona di via Carlo Miranda nel quartiere Ponticelli nei pressi del parco giochi, recentemente inaugurato, e nei pressi della lapide del giovane Francesco Paolillo morto 14 anni in un cantiere ancora oggi sotto sequestro. Ignoti nella notte hanno depositato si cacchi contenente l’amianto e si sono allontanati. In tarda mattinata dopo la segnalazione dei cittadini il comandante dei vigili Enrico Fiorillo ha dato disposizione alla squadra speciale dell’Asia che ha provveduto a bonificare la zona visto che ora è abbastanza frequentata di pomeriggio da molti bambini e ragazzi che utilizzano il parco giochi per i loro svaghi.

Total
0
Shares
Previous Article

Serie A, corsa Champions: l'Atalanta in prima fila per il quarto posto finale

Next Article

Tensioni nelle carceri campane: a Salerno reciso orecchio a detenuto per ritorsione

Related Posts