Napoli. Controlli antiabusivismo in stazione Centrale: fermate 14 persone


Controlli antiabusivismo sono stati effettuati nelle stazioni di Napoli Centrale, Salerno e Battipaglia per contrastare efficacemente queste azioni che oltre ad essere illegali, compromettono la tranquillità e la regolarità del trasporto ferroviario in quanto sovente i venditori abusivi oltre ad infastidire i viaggiatori si rendono responsabili di aggressioni al personale ferroviario.
Nell’ambito dell’intensa attività amministrativa di contrasto i poliziotti della Polfer hanno sottoposto a controllo identificativo numerose persone, riscontrando la presenza di 14 venditori abusivi che sono stati contravvenzionati. Ingente la quantità di merce offerta in vendita abusivamente, sequestrata insieme ai borsoni ed ai carrelli utilizzati per il trasporto e la vendita.
Complessivamente sono state identificate 3747 persone e controllati 1365 bagagli e conseguiti i seguenti risultati:

• Nr. 1 persona arrestata;

• Nr. 4 persone denunciate all’A.G. (nr.1 per aver istigato al suicidio la compagna nella stazione di Sapri; nr. 1 per il rifiuto di fornire le proprie generalità; nr. 2 per divieto di ritorno e per foglio di via obbligatorio)

• Nr. 65 contravvenzioni elevate;

• Nr. 14 sequestri amministrativi.

Total
0
Shares
Previous Article

Fiocchi di neve vicino al mare nella zona vesuviana

Next Article

Maltempo, vento e aria gelida al centro-sud: tre vittime e numerosi disagi

Related Posts