Foto: Pagina Facebook Torino Calcio

Napoli, hai mal di gol. Quante occasioni sprecate: termina 0-0 contro il Torino

Una mole di occasioni create che farebbero presagire ad una goleada, ma il punteggio finale segna 0-0 tra Napoli e Torino. Gli spettri di Firenze fanno sosta anche al San Paolo, facendo emergere la poca lucidità sotto porta.
I primi dieci minuti del primo tempo sono di studio per le due squadre, poi gli azzurri crescono e la difesa del Toro ha difficoltà a contenere le avanzate offensive dei padroni di casa. Il primo squillo dei Partenopei mette i brividi agli avversari, quando Milik viene servito dall’out mancino e tenta la girata ma la sfera termina fuori di poco. Pochi minuti e il polacco ci riprova: Zielinski lo serve nello spazio ma il tiro del 99 è bloccato da Sirigu. Insigne prova anche lui a salire in cattedra, quando Malcuit effettua un filtrante spedendo il numero 24 davanti la porta, ma il portiere del Toro è reattivo e mette in corner. Gli spettri della scorsa gara a Firenze iniziano ad aleggiare al San Paolo quando Milik viene servito da Hysaj, quest’oggi a sinistra, colpisce in scivolata ma la palla termina sul fondo. Sono tante, troppe le chance sprecate dagli uomini di Ancelotti. L’ultima chance della prima frazione la regala Fabian, anche oggi un po’ timido, quando al limite dell’area si porta palla sul sinistro e lascia partire un tiro deviato in angolo. Nella ripresa Fabian si accende subito e tenta la via del gol calciando dal limite ma Sirigu si distende e sventa il pericolo. All’ora di gioco il Napoli sciupa una ghiotta occasione per passare in vantaggio, quando ribalta la situazione su una possibile chance per il Torino, lanciandosi in un contropiede 3 vs 1 ma la manovra è troppo lenta e la susseguente conclusione di Milik è deviata con i pugni dall’estremo difensore. La partita pare stregata per i partenopei. Anche Callejon tenta di sbloccare il punteggio calciando dalla destra ma Sirigu è una saracinesca ed evita il peggio. La grande chance poi capita sui piedi di Insigne, ma la fortuna non assiste i padroni di casa: il numero 24 lascia partire un tiro a giro molto angolato, stampatosi però sul palo a portiere battuto. Un vero peccato, ma i partenopei non si arrendono, vogliosi di accaparrarsi l’intero bottino, e lo manifestano in occasione del tentativo di Koulibaly da calcio d’angolo, ma la girata di testa non è precisa finendo fuori dallo specchio della porta. In pieno recupero, il neo entrato Mertens, tenta da calcio di punizione, terminato di un soffio dal palo. È l’ultima chance della serata. Il Napoli stecca la risposta ad Inter e Juventus, aggiungendo un solo punto in classifica.
TABELLINO NAPOLI – TORINO 0-0:
NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Callejon (25′ st Mertens), Allan, Fabián (25′ st Verdi), Zielinski; Insigne, Milik. A disp. Meret, Karnezis, Ghoulam, Luperto, Chiriches, Diawara. Allenatore: Ancelotti
TORINO (3-5-1-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Lukic, Rincon (10′ st Meite), Ansaldi (33′ st Parigini), Aina; Berenguer (18′ st Baselli), Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Zaza, Falqué, Damascan, Bremer, Ferigra. Allenatore: Mazzarri
ARBITRO: Fabbri di Ravenna
AMMONITI: 45′ pt Koulibaly (N), 45′ pt Rincon (T), 13′ st Moretti (T), 15′ st Koulibaly, 20′ st Allan (N), 26′ st Aina (T), 36′ st Hysaj (N), 46′ st Malcuit (N)

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?