Operatori ecologici senza stipendio: stop alla raccolta rifiuti a Trentola Ducenta

Il mancato pagamento degli stipendi ai dipendenti del cantiere rifiuti di Trentola Ducenta ha comportato una giornata di sciopero. E’ la protesta indetta dal sindaco Fiadel, e formulata in una lettera a firma del dirigente provinciale Giovanni Guarino indirizzata al prefetto di Caserta Ruberto, al Comune e al Consorzio Sinergie, società che gestisce l’appalto rifiuti in città.
Il prossimo 23 febbraio gli operatori ecologici incroceranno quindi le braccia non ritirando i rifiuti, una protesta che arriva dopo l’esito negativo del confronto tenutosi nei giorni scorsi in Prefettura con le altre parti in causa.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità