Reggio Calabria, sequestrata clinica abusiva

Continuano gli intensi controlli negli ambulatori e cliniche private. Questa mattina, a Reggio Calabria, una struttura sanitaria polispecialistica  di chirurgia plastica estetica e di otorino laringoiatria è stata sequestrata dai carabinieri del Nas. Dopo attente ispezioni, è emerso che la clinica era stata attivata in assenza di autorizzazioni sanitarie. Trovati e sequestrati, inoltre, anestetici scaduti di validità e pertanto da ritenersi guasti o imperfetti.