Reggio Calabria, si sta svolgendo in queste ore la partita piu’ importante: la donazione

Emergenza a . A scendere in piazza, questa mattina, sono stati i calciatori della grazie all’iniziativa “Amaranto è il sangue che c’è in me“, portata avanti dal Comune, la Città Metropolitana di Reggio Calabria e la Reggina con Adspem e Avis. A lanciare l’appello della grave carenza di sangue, nei giorni scorsi, è stato il Dottor Alfonso Trimarchi, direttore Unità operativa di Medicina Trasfusionale del Grande Metropolitano. Presente anche il sindaco Giuseppe Falcomatà e gli assessori comunali. L’Avis è presente a Piazza Italia, dove tutti i cittadini, compresi tra i 18 e i 60 anni di età, con un peso non inferiore ai 50 Kg, in buono stato di salute ed uno stile di vita corretto, possono donare. Una partita da vincere, quella che la città di Reggio Calabria sta giocando in queste ore.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità