San Ferdinando, avviato lo sgombero della baraccopoli

La baraccopoli di San Ferdinando sarà sgomberata. Avviate in queste ore le operazioni che vedranno i circa mille immigrati essere trasferiti in centri di accoglienza. A dare notizia ufficiale è stato il Viminale, il quale ha spiegato che in queste ore si stanno svolgendo controlli accurati dello stato degli extracomunitari. L’ordinanza di sgombero è stata emessa dal sindaco della città calabrese, Andrea Tripodi. Nell’ultimo anno, la tendopoli ha causato tre vittime a causa degli incendi scoppiati nel vano tentativo di riscaldare l’ambiente freddo e umido.  Un finale atteso da anni che finalmente vedrà tutti gli immigrati vivere in ambienti adeguati ad uno stile di vita ragionevole.