Vento forte, numerosi disagi nel Casertano: chiusa anche la reggia

Il vento forse che si è abbattuto sulla provincia di Caserta con raffiche intorno ai 100 km orari sta facendo molti danni. A Caserta città si segnalano alberi caduti nei pressi di piazza Padre Pio, in via Gemito ed anche nelle frazioni collinari. In mattinata ha anche fioccato a quote molto basse. La direzione della Reggia di Caserta ha disposto la chiusura del Parco. A Santa Maria Capua Vetere il vento forte ha sradicato la canna fumaria del ristorante ubicato all’interno dell’Anfiteatro, oltre a far cadere alberi e cartelloni pubblicitari. Vicino al distributore Gafoil è andata distrutta anche la struttura esterna di un locale. La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l’allerta meteo fino alla mezzanotte di domenica per forti venti e abbassamento delle temperature.