Benevento, trovato il cadavere mutilato di una donna sull’argine dell’Ufita

Il cadavere di una donna è stato trovato in stato di decomposizione in una campagna vicino Apice, Benevento. La vittima è stata trovata senza arti superiori e parte di quelli inferiori vicino a fiume Ufita. A causa delle condizioni del cadavere, è stato impossibile avanzare ipotesi sulle modalità del decesso. Presa in considerazione anche la possibilità che il corpo sia stato trasportato dal fiume stesso. A fare la scoperta è stata una contadina del posto. Avviate le indagini dei carabinieri.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità