Casertana, squadra in autogestione

Dopo le vicende (le ennesime) che hanno tenuto banco nella serata di ieri, di boicottaggio e ostruzionismo del sindaco nei confronti della Casertana FC, il patron rossoblu Giuseppe D’Agostino ordina l’autogestione. Disdetto il consueto ritiro pre-gara ed il bus. Gli atleti raggiungeranno lo stadio prima della gara di domani con le proprie auto. Segnale forte di D’Agostino all’avv. Carlo Marino. Ora più che mai il primo cittadino, promotore di cordate più volte decantate, si muovesse, in virtù di un declino societario annunciato e un fallimento da evitare. E’ rottura definitiva tra il Sindaco e D’Agostino.