Casertana surclassata dal Trapani, siciliani padroni della gara: è 2-0

Una spenta Casertana cade in trasferta a Trapani, sotto i colpi di Taugourdeau e Evacuo. La superiorità tecnica dei padroni di casa non è mai stata in discussione.
I primi quindici minuti sono sterili, le due squadre preferiscono studiarsi a centrocampo. Alla prima vera occasione, i siciliani passano in vantaggio con la sontuosa punizione dal limite del francese Taugourdeau che toglie le ragnatele dall’angolo del portiere. Il Trapani spinge per archiviare presto la pratica e sfiora il raddoppio con la girata di Ferretti al limite dell’area, terminata di poco fuori lo specchio della porta. Di contro, la Casertana mette in evidenza problemi in fase di costruzione del gioco, non riuscendo mai ad impensierire Dini. La ripresa parte a ritmi bassi, ma la prima occasione utile i granata conquistano un penalty causa atterramento in area di Evacuo per fallo di Pascali: dal dischetto il numero nove opta per la conclusione centrale e beffa Adamonis. Neanche il raddoppio scuote la Casertana, completamente in balia della forza offensiva dei padroni di casa, mentre il Trapani, prosegue senza problemi nella gestione della palla, ed ha addirittura la possibilità di siglare il tris, quando Adamonis rilancia corto e Corapi calcia di prima intenzione sfiorando, in diagonale, il secondo palo. Dopo quattro minuti di recupero la gara termina col risultato di 2-0. Risultato mai in discussione per i padroni di casa. Casertana totalmente incapace di creare occasioni utili.
TABELLINO TRAPANI – CASERTANA:
TRAPANI (4-3-3): Dini; Costa Ferreira, Pagliarulo (80′ Da Silva), Scognamillo (60′ Mulè), Lomolino (60′ Franco); Toscano (71′ Aloi), Taugourdeau, Corapi; Ferretti, Evacuo, Dambros. A disp.: Ferrara, Cavalli, Scrugli, Nzola, Mastaj, Fedato. All. Vincenzo Italiano
CASERTANA (3-5-2): Adamonis; Blondett, Pascali, Lorenzini; Meola, Romano (64′ Cigliano), Vacca, Santoro, De Marco; Padovan (80′ Genovese), Castaldo. A disposizione: Zivkovic, Ciriello, Floro Flores, Gonzalez. All. Esposito-Di Costanzo
ARBITRO: Zingarelli di Siena
MARCATORI: 15′ Taugurdeau (T), 62′ Evacuo (T),
AMMONITI: Scogliamillo (T), De Marco (C)
ESPULSI:
RECUPERO: 1’/4′