Castellammare. Non ce l’ha fatta l’imprenditore 49enne investito ieri: aperta un’inchiesta

Castellammare di Stabia. Pasquale Alfano, l’imprenditore 49enne investito ieri, non ce l’ha fatta. E’ morto questa notte all’ospedale Cardarelli di Napoli dopo essere stato trasferito dal San Leonardo di Castellammare.
L’uomo, intorno alle 4 del pomeriggio, in zona Petraro a Santa Maria la Carità è stato investito da un’auto guidata da una donna. Le condizioni del 49enne sono apparse fin da subito gravi, i medici del 118 l’hanno trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso dell’ospedale San Leonardo. Vista la gravità della situazione è stato poi disposto il trasferimento dell’uomo all’ospedale Cardarelli di Napoli dove poi è morto dopo qualche ora. Sulla vicenda indagano i Carabinieri della Compagnia di Castellammare di Stabia, è al vaglio anche la posizione della donna alla guida dell’automobile che potrebbe essere indagata per omicidio stradale. La Procura di Torre Annunziata potrebbe, inoltre, disporre l’esame autoptico sul corpo del 49enne. Dall’autopsia ulteriori novità sulle cause della morte. L’uomo era molto conosciuto in città per la sua attività commerciale sul lungomare frequentata da tantissimi giovani. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK